sabato 22 agosto 2009

Intermezzo

Ci sono mattine in cui uno si sveglia più presto del solito e passa un po' di tempo a decidere se alzarsi dal letto e fare le solite cose, barba compresa, oppure passare qualche altro istante con sè stesso, si, perché ce ne sono sempre meno di momenti nei quali ci si può perdere nel labirinto delle sensazioni attuali filtrate e influenzate dagli eventi e dalle esperienze del passato. Lo so che lo sapete tutti che è così, che non esistono gesti o azioni che non vengano in qualche modo modificati da ciò che abbiamo già vissuto, nel bene e nel male, ma a volte vien voglia di far finta che non sia così, che almeno per un attimo si possa cancellare l'esperienza e guardare tutto con l'ingenuità dei tempi della scuola elementare. Si, lo so bene che il balcone era diverso, la casa era un'altra, i suoni e gli odori del tutto altri, ma un tentativo andava fatto lo stesso. Con quali risultati? Difficile dirlo, anche perché il risultato dei miei tuffi all'indietro, carpiati e non, è piuttosto imprevedibile e, quest'ultimo, a malapena raggiungeva la sufficienza...
Ok, meglio alzarsi, in fondo la strada delle gole del Sagittario è meglio farla con il fresco, il pedalò sul lago è meglio prenderlo con il sole non a picco e conviene andare a pranzo non troppo tardi. Come dite? Che ho mangiato? Non me lo ricordo più, ma sulla riva, seduto a fumare c'era pure il mio amico pescatore, non mi ha sorpreso la cosa in sè, ma mi ha sorpreso che non stesse pescando. Mi son seduto accanto a lui, come al solito, questa volta a guardare un orizzonte inesistente. Lui si gira, mi passa la sigaretta e mi dice: "lo so a che pensi, ma io non li pesco i pesci di lago, sarebbe come catturare qualcuno che è già in gabbia...".
Ve lo giuro, a volte faccio fatica anch'io a capirlo subito...

4 commenti:

mawiapia ha detto...

i tuffi all'indietro son belli mentre uno li fa ma poi si cade sempre un po' male. baci baci

Anonimo ha detto...

Anch'io ci impiego un pò a capire... ma poi ci arrivo. Sempre.
Vero Try?

trytounderstand ha detto...

... non era difficile :-)

Anonimo ha detto...

uff...

Posta un commento